Stalkers

Swap party con aperitivo, dj set e lezione di armocromia

In principio fu Danielona con il suo “Autumn, Soft Autumn”, poi Laila con il suo “Io sono Deep Winter”, e via con tutte le altre Quattro Stagioni di Vivaldi.

Sgargabonzi in love: live romantico di San Valentino

Immaginate come possa essere San Valentino per una che ha lavorato cinque anni in un sexy shop online: zero ferie, datori di lavoro più schiavisti di un sudista del Mississippi, spremuta di meningi volta a fottere meglio il prossimo, ansia post-natalizia da rientro.

We Reading #2: Julio Cortazàr

Te ne stai bello seduto su un divano di pelle tra luci soffuse mentre un artista legge a modo suo le parole di un autore a sua scelta. Giovedì 30 gennaio sarà la volta di Julio Cortazàr, scrittore argentino bravissimissimo amato da Borges e famoso per il capolavoro “Rayuela”.

121 birthday party: la festa di compleanno della Libreria Corraini

Vi ricordate la “Libreria all’angolo” di Meg Ryan in “C’è posta per te”? 121, la libreria milanese di Corraini in via Savona, me lo ricorda molto. Non ha lucine né solo libri per bambini, ma è familiare, intimo pieno di amore, arte e creatività. 

Lo Sgargabonzi Live: stand up di Natale

Avviso ai martecipanti: questo articolo sarà scritto sotto dettatura perché Nathalie mi ha obbligato a parlarne pur costando 15€ e non avendo io idea di chi sia questo. Partiamo. 

Il Martatino Xmas Edition

Non so se avete mai visto come mi concio: orecchini-tenda, blazer da uomo a quadretti, pantaloni di fustagno alla “Ragazzi della via Pal”, pellicciotti rosa-Orsetto del Cuore direttamente dalle elementari di mia sorella (classe 1979).

We Reading: letture poetiche con musica all’Apollo

Reading poetico – in questo caso da parte del musicista Lucio Corsi – a cura di We Reading, collettivo di ragazzi volontari e amanti della poesia che si sono inventati un format molto carino.

Kenta Cobayashi: verny da Nonostante Marras

Uno dei primi spazi dedicati all’arte all’interno di un atelier, prima di Marni, prima dell’Armani Silos, prima, insomma, che l’arte andasse di moda (battutona ehehe).

Perimetro Group Show: opening della prima collettiva

Una specie di Humans of New York in bianco e nero, anzi anzi, una Nan Goldin instagram-dotata in una città dove gli unici vip sono Maurizio Cattelan e Paolo del Bar Picchio.

Ne voglio ancora