Stalkers

Goude: mostra imperdibile a Palazzo Giureconsulti

“Marta, vai a vedere la mostra di Goude. Palazzo Giureconsulti, piazza Mercanti. Bellissimissima, il palazzo è incredibile. La sala dove c’è il filmato da vedere, tutto. Gratis e dura fino al 31 dicembre. Stupendo.” 

Drinchendrò e BOLO: laboratori gratuiti in Triennale

Qui abbiamo due personaggioni della scena artistica milanese che Fellini si poteva solo sognare: lei, Chiara Dal Maso, lui Marco Nicotra, di cui avrei molto da dire ma è mio amico quindi non posso.

Saldi, birrette e dj set da Taschen

Sono tipo 11 mesi e 27 giorni che aspetto questo momento. 11 mesi che scasso la uallera a mezzo mondo su quanto i saldi Taschen di gennaio siano straordinari.

Aperitivo e presentazione di New Old Camera

Ci sono andata una volta di circa cinque anni fa per farmi dire come riparare la mia reflex perché era “il negozio di fotografia più storico e competente di Milano”, dicevano.

Club del Disegno: parte in Triennale la prima palestra d’arte

Sono le 23.46 e me cala la palpebra, ma la Mary mi ha appena mandato una gourmandise irresistibile. Domani sera alle 18.00 alla Biblioteca del Progetto della Triennale, sarà presentato il Club del Disegno della Scuola d’Arti Applicate del Castello Sforzesco, una specie di palestra artistica con abbonamento settimanale, mensile o per il weekend a cui si può andare quando si vuole e in qualsiasi giorno della settimana.

Apertura di Inner_Spaces con il re dell’ambient

Il re dell’ambient tecnicamente sarebbe Brian Eno – il migliore se avete bisogno di concentrazione mentre scrivete – ma così il titolo è molto più ad effetto. William Basinski è piuttosto il re della campionatura e della tape music, ma il concetto è lo stesso: brani super-immersivi da 40 minuti l’uno che inducono uno stato

Film muto con musica dal vivo al Teatro Dal Verme

Ora mi mandate a cagare. Però, davvero, provate ad andare fino in fondo, vediamo se vi convinco. Anch’io, come voi, ero prevenuta e pensavo che i film muti fossero una palla mostruosa, ma non avevo ancora considerato che: 1. sono corti la metà degli altri; 2. tutte quelle faccine (spavento, colpo di fulmine, rabbia) sono

The Big Draw: workshop di disegno gratis al Castello Sforzesco

All’inizio ho pensato “che cagata”, lo confesso. Dalla descrizione mi sembrava una roba per bambini e dio solo sa quanto, in questa particolare fase della mia esistenza, io rifugga come la morte gli eventi con stuoli di marmocchi starnazzanti. (Dovrei dire che li amo tantissimo, lo so, ma la verità è che ne farei subito

Furla Series: vernissage con concerto in Triennale

Gionnie (assistente di galleria, BFF e vecchia ciabatta di San Gottardo, ndr) me lo dice sempre: se prima si investiva nel mattone, adesso si investe nell’arte contemporanea, tipo che all’Art Basel vanno calciatori (se ti va male) o Leonardo DiCaprio (se invece sei la donna più fortunata della galassia). Insomma, l’arte va di moda. Letteralmente.

Ne voglio ancora