Caricamento Eventi

Smart Club: l’arte in ciabatte del giovedì sera

Mi ero ripromessa che in questi giorni a casa avrei seguito molti più webinar, talk e corsi online, invece mi sono iscritta e poi mi è passata la voglia: la corsa all’aggiornamento a tutti i costi mi ha un po’ rotto le balle. Piuttosto trovo molto belli e spendibili anche in futuro quei momenti di confronto e partecipazione che riescono a dare un po’ di calore all’accanimento tecnologico. Superdistrict, ad esempio, che ogni mercoledì mette in contatto in modo fresco, carino e scanzonato creativi da tutta Italia senza che nessuno sia obbligato a seguire ore di “speech”.

Per questo ho pensato allo Smart Club, un’oretta di chiacchiere intorno a un argomento legato all’arte contemporanea. Meno noioso di un book club e probabilmente anche meno utile di una visita guidata online, però più leggero e godibile.

Smart Club: come funziona

Un ospite specialone da me chiamato per bravura, simpatia e gentilezza (no ai menosi) risponde a 5 mie domande tra curiosità, must see, profili da seguire e raccomandazioni anti-ciarlatani. Il risultato è un clima molto easy dove tutti possono – anzi devono – dire la loro con tanto di mail finale con link utili per approfondire ognuno per i fatti suoi.

Dove registrarsi

Finora abbiamo parlato di videoarte, cultura visiva, illustrazione e arte tessile e le prossime puntate saranno su spot pubblicitari, fotografia, arte e follia, fanzine e tipografia. Ogni domenica faccio uscire l’evento su Eventbrite e Facebook per il giovedì successivo e trovate il link per registrarvi gratuitamente qui. Ps. Ocio che i posti vanno via subito, del resto oh, è 100% gratis.

Vi aspetto tutti i giovedì alle 18.00, non paccate all’ultimo, grazie. 😁